Marketing Automation

Ne senti parlare ovunque, tutti la vogliono, tutti la cercano. Stiamo parlando della Marketing Automation! Di cosa si tratta? Perché è utile alla tua azienda?

Se sei un imprenditore non puoi più far finta di nulla.  È ora di conoscerla nel dettaglio, perché i vantaggi generati dalla Marketing Automation consentono di ottimizzare la comunicazione del tuo brand e far volare il tuo business!

Argomenti del post:

Cos’è la Marketing Automation

Probabilmente, da buon marketer quale sei, conosci già le basi per una buona campagna di marketing, ma non hai ancora conoscenze approfondite sull’automatizzazione delle tue attività commerciali. Per questo motivo è necessario capire nel dettaglio cos’è la Marketing Automation e perché può essere molto utile alla tua azienda.

La definizione di questa attività racchiude l’insieme di quegli interventi in grado di ottimizzare e automatizzare tutte le operazioni di marketing, che altrimenti richiederebbero un gran dispendio di costi e risorse. Grazie a questo processo tu e il tuo team guadagnerete tempo per dedicarvi ad attività maggiormente redditizie, come l’elaborazione di coinvolgenti strategie commerciali e comunicative. 

Come si raggiunge questo obiettivo?

Lo scopo della Marketing Automation è curare l’esperienza dell’utente in ogni minimo particolare, sia durante i suoi processi di navigazione, sia mentre acquista sui tuoi canali. Con la semplificazione di ogni azione del prospect (ipotetico cliente) potrai aumentare sensibilmente le conversioni, nonché rafforzare l’assistenza in fase di acquisto. Senza dubbio la Marketing Automation fatta con precisione e professionalità e inserita in una più ampia strategia di inbound marketing, permette di incrementare il fatturato e razionalizzare gli sforzi.

Perché è utile la Marketing Automation?

Ok, in questo momento ti starai chiedendo perché la tua azienda dovrebbe integrare un processo di Marketing Automation. Sarà utile? Ovviamente sì. L’obiettivo di ogni impresa, soprattutto se presidia i vari canali del web, è guidare gli utenti a convertire, ovvero condurli a perfezionare un acquisto così come compilare un semplice form informativo. Per poter raggiungere questo risultato è necessario accompagnare l’ipotetico cliente con tutta l’attenzione che merita.

Gli utenti moderni sono sempre più esigenti

Il più grande obiettivo da raggiungere per un’impresa moderna è il coinvolgimento dell’utente. Oggi i potenziali lead scelgono quei brand che riescono a fornire informazioni attraenti e sicure, così come garantire facilità di navigazione all’interno dei propri canali. Come spiegano diversi analisti siamo oggi in una fase di “content shock”, ovvero un momento storico dove esiste un numero di contenuti e notizie di gran lunga superiore alla reale necessità. Pertanto, davanti a tanta concorrenza, è fondamentale catturare l’attenzione del cliente nel minor tempo possibile, cercando successivamente di coinvolgerlo con costanza e precisione. In tal senso il lavoro della Marketing Automation è decisivo: fornire risposte immediate e certe, assistenza, contenuti esaustivi e misurabili costantemente.

Contattaci per una consulenza

Come funziona la Marketing Automation?

Arrivati a questo punto, dopo aver capito la forza di questa attività e la sua indubbia utilità all’interno di una struttura aziendale, è importante comprendere come funziona la Marketing Automation. Semplificando si potrebbe dire che i compiti principali di questo processo di automazione siano suddivisibili in quattro step:

  • Generazione di liste di utenti
  • Trasferimento dei valori aziendali agli utenti generati
  • Conversione degli utenti in lead
  • Supporto dei clienti nella fase successiva all’acquisto

La Marketing Automation funziona grazie a due processi fondamentali: l’automazione e la misurazione.

Automazione

Per automazione si intende tutta quella catena di operazioni automatiche che vengono scatenate in seguito all’azione di un utente. L’obiettivo finale, come detto, è spingere l’utente alla conversione; per questo motivo quando un utente agisce su un canale aziendale – come un sito web – fanno seguito una serie di interventi mirati con l’obiettivo di aumentarne il coinvolgimento. Si tratta di una comunicazione multicanale personalizzata, che può manifestarsi sotto forma di contenuti, sequenze di mail, questionari, landing page, moduli di registrazione o altro. Tutte queste operazioni vengono gestite in modo automatico, senza l’intervento dell’operatore. Tale sistema garantisce risparmio di costi e risorse.

Misurazione

La forza della Marketing Automation risiede anche nella possibilità di misurare con precisione i risultati raggiunti. L’automazione permette la generazione di lead e la misurazione consente di analizzare costantemente gli andamenti delle campagne di marketing. Misurare significa poter verificare in tempo quasi reale i rendimenti e l’efficacia delle proprie strategie di comunicazione. Cosa c’è di meglio per un imprenditore del poter intervenire in tempo zero sull’andamento di una propria campagna promozionale?

Quali sono i vantaggi della Marketing Automation?

Risparmio di tempo e risorse

L’obiettivo di ogni imprenditore è ottimizzare il rapporto tra tempo e guadagno. La soluzione della Digital Marketing Automation è in grado di garantire questo traguardo all’interno del processo promozionale e comunicativo. Prova ad immaginare quanti potenziali clienti vengono in contatto ogni giorno con il tuo brand; senza questa soluzione dovresti ascoltare e istruire singolarmente utente per utente. Il dispendio di energie e di tempo dei tuoi operatori potrebbe essere enorme.

Lead scoring e comportamento

L’automazione in questo caso ti viene in supporto. A ogni cliente viene assegnato un punteggio (scoring) a seconda delle azioni eseguite sui tuoi canali, delle sue abitudini e del suo target. I punti vengono assegnati nel momento in cui l’utente interagisce con i canali web dell’azienda, per esempio se legge un determinato numero di articoli del blog, oppure se scarica dei contenuti. In questo modo il cliente viene classificato a seconda del suo grado di interesse verso il tuo servizio. Quando l’utente è caldo, ossia pronto all’acquisto, si innestano in automatico una serie di comunicazioni e operazioni che hanno il solo obiettivo di convertire il prospect, accompagnandolo all’acquisto. Tu non dovrai fare assolutamente nulla.

Ciclo di vendita sempre più breve

Come conseguenza del punto precedente, il ciclo di vendita diventerà sempre più breve. Grazie allo scoring, la procedura scarta a priori gli utenti non ancora pronti all’acquisto, concentrandosi su quelli invece più propensi a convertire. Questi prospect vengono nutriti tramite sequenze di mail e contenuti personalizzati. Un’accelerazione determinante che permette di selezionare solo gli utenti con più probabilità di conversione.

Più informazioni per le vostre campagne

La possibilità di avere una misurazione costante e sempre più capillare consente di ottenere informazioni più precise per le tue campagne. Quale contenuto ha performato di più? Come si comportano i clienti dopo questa azione? Quale operazione non ha portato i frutti sperati? Con tutte queste indicazioni sarà sempre più facile creare campagne di marketing di volta in volta più efficaci.

Migliore comunicazione con il cliente

Un altro vantaggio della Marketing Automation è la conoscenza dei clienti in tutte le loro abitudini. Ne apprenderai preferenze, anagrafica, professioni, passioni. Senza dubbio un grande supporto per la tua strategia di marketing. In questo modo potrai proporre loro servizi e contenuti sempre più mirati. Grazie all’automatizzazione abbandonerai la complicata pratica delle mailing list manuali; i tuoi contatti saranno costantemente raggiunti dalle tue comunicazioni, seguendo le tempistiche e le modalità da loro preferite. Gli utenti apprezzeranno e acquisteranno.

Contattaci per una consulenza

Web Marketing

Restiamo in contatto!

Facendo clic sul pulsante qui sotto, si consente a Welcome Digital di archiviare e utilizzare le informazioni per fornire il contenuto richiesto.